Input your search keywords and press Enter.

Rinite allergica: alleviane i disturbi con l’utilizzo degli oli essenziali

I sintomi della rinite allergica si possono ridurre anche in modo naturale grazie agli oli essenziali efficaci

La primavera è ormai arrivata e con sé porta non solo le belle e calde giornate, ma anche le allergie stagionali che spesso affliggono i soggetti allergici come la rinite allergica. Essa crea continui sintomi fastidiosi quali produzione di muco, bruciore e lacrimazione agli occhi, prurito al naso, congestione delle mucose nasali, starnuti e altri sintomi tipici.

Ma per fortuna, oltre all’uso di antistaminico o di farmaci adatti, c’è anche un rimedio naturale a tutto questo, ovvero gli oli essenziali, che grazie alle loro proprietà antinfiammatorie e antistaminiche possono essere efficaci per lenire i disturbi legati alle allergie e per accelerarne la guarigione.

Oli essenziali per lenire la rinite allergica

Ecco nello specifico quali sono gli oli essenziali più benefici da poter usare in caso di rinite allergica:

Olio essenziale di eucalipto

L’olio essenziale di eucalipto è decongestionante, infatti sfiamma e calma l’irritazione delle mucose nasali, fluidifica il muco e ne facilita l’espulsione. In aromaterapia è utilizzato per le inalazioni, in caso di raffreddore, mal di testa causato da sinusite, rinite e tosse.

Versare qualche goccia di olio essenziale di eucalipto in una pentola con acqua bollente e inalarne i vapori per 5 minuti. Oppure diluire alcune gocce di olio in acqua calda e preparare un cataplasma da applicare sul petto e sulla fronte.

Olio essenziale di camomilla

L’olio essenziale di camomilla ha proprietà rilassanti, antinfiammatorie e lenitive, efficaci per attenuare rossore e infiammazione della pelle, congestione delle mucose, e per calmare prurito e occhi arrossati.

Spalmare un pò olio di camomilla sulla pelle irritata o per massaggiare la schiena, il petto e le tempie. Oppure mescolare qualche goccia di olio e acqua calda, e con l’aiuto di batuffoli di ovatta tamponare il tutto sugli occhi per lenire l’arrossamento.

Olio essenziale di menta

L’olio essenziale di menta ha proprietà antinfiammatorie ed antipruriginose che aiutano a ridurre la congestione e l’infiammazione nasale in caso di allergie. L’inalazione dell’olio riduce anche gli starnuti, la produzione di muco e la lacrimazione degli occhi.

Versare qualche goccia di olio essenziale di menta nell’acqua bollente e inalarne i vapori per 5 minuti. Oppure versare poche gocce di olio sulle dite e spalmarle sulla schiena e sul petto.

Mal di schiena: usa gli oli essenziali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *